SANSONINA LUGANA D.O.C.

100% Trebbiano di Lugana

20,15

Il Lugana Sansonina nasce in una zona di dolci colline appartenenti al periodo Terziario (circa 15.000 anni da) che grazie alla prossimità del Lago di Garda – formatosi all’incirca nella stessa epoca – gode di un clima mite e favorevole.
Su questo terreno, particolarmente adatto per la coltura della vite, data la buona presenza di argilla nello strato superficiale, supportata da un ricco scheletro calcareo sottostante, il Trebbiano di Lugana si è imposto diventando uno dei vigneti di maggior successo in Italia.
Il vigneto è caratterizzato da un impianto con elevata densità di ceppi per ettaro. Questa particolare impostazione, produce competizione fra le viti, con conseguente minore vigoria produttiva e grappoli con acini più spargoli. Condizioni ottimali per ottenere una minore sensibilità agli agenti parassitari e nocivi in genere, insieme a un maggiore potenziale di maturazione in vista della vendemmia tardiva.
Particolare attenzione viene posta nelle operazioni agronomiche, per ottenere una superficie fogliare elevata e raggiungere la migliore maturazione.
Le uve vengono raccolte in cassette col massimo rispetto della loto integrità. Il ritardo nella raccolta sfrutta l’ottima resistenza acidica del vitigno e la forte escursione termica del mese di ottobre caratterizzato da brume mattutine che esaltano il passaggio degli aromi dalla buccia al succo. Il vino che otteniamo non esprime solo il tipico frutto del vitigno e la sua freschezza, ma una marcata mineralità e un profilo di notevole complessità: in sintesi una personalità molto distintiva. La netta riconducibilità al territorio di origine si completa con l’inequivocabile sentore varietale e si traduce in una grande e armoniosa struttura finale in bocca.

COME FUNZIONA