Dulcis, Vino Liquoroso 0,75

Varietà bianche tradizionali raccolte in settembre-ottobre

11,10

Il profumo ricorda i fiori di arancio, con delicato aroma mandorlato e frutta candita. Il gusto è morbido all’attacco, è caldo e delicatamente alcolico; retrogusto molto lungo con finale di frutta bianca secca, albicocca e fico.Il mosto è lavorato secondo il metodo liquoroso cui la sosta di 24 mesi in botticelle di rovere conferisce un notevole valore aggiunto. Data l’ossidazione raggiunta nel processo di maturazione, il vino può conservarsi per molti anni in bottiglia.

Il profumo ricorda i fiori di arancio, con delicato aroma mandorlato e frutta candita. Il gusto è morbido all’attacco, è caldo e delicatamente alcolico; retrogusto molto lungo con finale di frutta bianca secca, albicocca e fico.Il mosto è lavorato secondo il metodo liquoroso cui la sosta di 24 mesi in botticelle di rovere conferisce un notevole valore aggiunto. Data l’ossidazione raggiunta nel processo di maturazione, il vino può conservarsi per molti anni in bottiglia.

Il profumo ricorda i fiori di arancio, con delicato aroma mandorlato e frutta candita. Il gusto è morbido all’attacco, è caldo e delicatamente alcolico; retrogusto molto lungo con finale di frutta bianca secca, albicocca e fico.Il mosto è lavorato secondo il metodo liquoroso cui la sosta di 24 mesi in botticelle di rovere conferisce un notevole valore aggiunto. Data l’ossidazione raggiunta nel processo di maturazione, il vino può conservarsi per molti anni in bottiglia.

Il profumo ricorda i fiori di arancio, con delicato aroma mandorlato e frutta candita. Il gusto è morbido all’attacco, è caldo e delicatamente alcolico; retrogusto molto lungo con finale di frutta bianca secca, albicocca e fico.Il mosto è lavorato secondo il metodo liquoroso cui la sosta di 24 mesi in botticelle di rovere conferisce un notevole valore aggiunto. Data l’ossidazione raggiunta nel processo di maturazione, il vino può conservarsi per molti anni in bottiglia.

Il profumo ricorda i fiori di arancio, con delicato aroma mandorlato e frutta candita. Il gusto è morbido all’attacco, è caldo e delicatamente alcolico; retrogusto molto lungo con finale di frutta bianca secca, albicocca e fico.Il mosto è lavorato secondo il metodo liquoroso cui la sosta di 24 mesi in botticelle di rovere conferisce un notevole valore aggiunto. Data l’ossidazione raggiunta nel processo di maturazione, il vino può conservarsi per molti anni in bottiglia.

Il profumo ricorda i fiori di arancio, con delicato aroma mandorlato e frutta candita. Il gusto è morbido all’attacco, è caldo e delicatamente alcolico; retrogusto molto lungo con finale di frutta bianca secca, albicocca e fico.Il mosto è lavorato secondo il metodo liquoroso cui la sosta di 24 mesi in botticelle di rovere conferisce un notevole valore aggiunto. Data l’ossidazione raggiunta nel processo di maturazione, il vino può conservarsi per molti anni in bottiglia.

Il profumo ricorda i fiori di arancio, con delicato aroma mandorlato e frutta candita. Il gusto è morbido all’attacco, è caldo e delicatamente alcolico; retrogusto molto lungo con finale di frutta bianca secca, albicocca e fico.Il mosto è lavorato secondo il metodo liquoroso cui la sosta di 24 mesi in botticelle di rovere conferisce un notevole valore aggiunto. Data l’ossidazione raggiunta nel processo di maturazione, il vino può conservarsi per molti anni in bottiglia.

Il profumo ricorda i fiori di arancio, con delicato aroma mandorlato e frutta candita. Il gusto è morbido all’attacco, è caldo e delicatamente alcolico; retrogusto molto lungo con finale di frutta bianca secca, albicocca e fico.Il mosto è lavorato secondo il metodo liquoroso cui la sosta di 24 mesi in botticelle di rovere conferisce un notevole valore aggiunto. Data l’ossidazione raggiunta nel processo di maturazione, il vino può conservarsi per molti anni in bottiglia.

Il profumo ricorda i fiori di arancio, con delicato aroma mandorlato e frutta candita. Il gusto è morbido all’attacco, è caldo e delicatamente alcolico; retrogusto molto lungo con finale di frutta bianca secca, albicocca e fico.Il mosto è lavorato secondo il metodo liquoroso cui la sosta di 24 mesi in botticelle di rovere conferisce un notevole valore aggiunto. Data l’ossidazione raggiunta nel processo di maturazione, il vino può conservarsi per molti anni in bottiglia.

COME FUNZIONA