Perdera, Monica di Sardegna Doc

Le uve provengono da vigneti impiantati su terreno calcareo-argilloso

9,30

Colore:
Rosso rubino carico

Passaggio in Botte:
Breve periodo in fusti di rovere e poi in bottiglia

Ideale Con:
Paste al sugo, minestre di pesce, agnello in tegame, pecorini di media stagionatura

Origine:
Sardegna

Corpo:
Rotondo, sottogusto finale tendente quasi alla dolcezza gustativa tipica del Monica

Aromi:

Descrizione

Nasce da vigneti impiantati su terreno calcareo-argilloso. Vinificato con fermentazione a temperatura controllata per 8-10 giorni, evoluzione in vasche di cemento, breve periodo in fusti di rovere e affinamento in bottiglia

COME FUNZIONA